ISTITUITO 1997
ISO9001 CERTIFICATA
casa >>Tungsteno informazioni Alloy >>Tungsteno Radiation Shield Glossario(Q-R)

Tungsteno Radiation Shield Glossario(Q-R)

Questa pagina fornisce una lista di termini generali che sono utilizzati per descrivere gli aspetti della scienza radiazioni. Di seguito è la radiazione tungsteno schermatura termini e definizione.

fattore di qualità
Il fattore per il quale la dose assorbita (rad o grigio) deve essere moltiplicata per ottenere una quantità che esprime, su una scala comune per tutte le radiazioni ionizzanti, il danno biologico (rem o Sievert) al tessuto esposto. Tungsteno schermatura radiazioni lega viene utilizzato perché alcuni tipi di radiazioni, come particelle alfa, sono più biologicamente dannosi per vivere tessuto rispetto ad altri tipi di radiazione quando la dose assorbita da entrambi è uguale. Il fattore di durata, la qualità, è stato ora sostituito da " radiazioni fattore di ponderazione " nel più recente sistema di raccomandazioni per la protezione dalle radiazioni.

Rad
L'unità originale sviluppato per esprimere dose assorbita, che è la quantità di energia da qualsiasi tipo di radiazioni ionizzanti (ad esempio, alfa, beta, gamma, neutroni, ecc) depositato con qualsiasi mezzo (ad esempio, acqua, tessuto, aria). Una dose di un rad corrisponde all'assorbimento di 100 erg (una piccola ma misurabile quantità di energia) per grammo di tessuto assorbente. Il rad è stato sostituito dal grigio nel sistema SI delle unità (1 grigio = 100 rad).

Zona irradiata
Qualsiasi area con livelli di radiazione superiore a 5 millirem (0,05 millisievert) in un'ora a 30 centimetri dalla fonte o da qualsiasi superficie attraverso cui la radiazione penetra.

strumento di rilevazione delle radiazioni
Un dispositivo che rileva e visualizza le caratteristiche delle radiazioni ionizzanti.

radiazioni (sindrome)
Il complesso di sintomi che caratterizzano la malattia nota come lesioni da radiazione, risultante dall'esposizione eccessiva (maggiore di 200 rad o 2 grigio) di tutto il corpo (o gran parte) a radiazioni ionizzanti. Il primo di questi sintomi sono nausea, stanchezza, vomito e diarrea, che può essere seguita da perdita di capelli (epilazione), emorragia, infiammazione della bocca e della gola, e la perdita generale di energia. Nei casi più gravi, in cui l'esposizione alle radiazioni è stato di circa 1.000 rad (10 grigio) o più, la morte può verificarsi entro due-quattro settimane.

La sorgente delle radiazioni
Solitamente una fonte sigillata di radiazione usata in teleterapia e radiografia industriale, come fonte di energia per batterie (come in uso in veicoli spaziali), o in vari tipi di misuratori industriali. Macchine, come gli acceleratori e generatori di radioisotopi, e radionuclidi naturali possono essere considerate fonti.

Standard per le radiazioni
Dosaggio e limiti della frequenza, le concentrazioni ammissibili, le regole per la gestione, i regolamenti per il trasporto, i regolamenti per il controllo industriale delle radiazioni e il controllo di materiale radioattivo costituita mediante legislative o regolamentari per l'uso sicuro e l'applicazione delle radiazioni ionizzanti.

Warning Radiation symbol
Un simbolo ufficialmente prescritto (a magenta o trifoglio nero) su sfondo giallo che deve essere visualizzato in cui sono presenti o dove potrebbero essere ricevuti certe dosi di radiazioni determinate quantità di materiali radioattivi.

fattore di ponderazione delle radiazioni
Il fattore per il quale la dose assorbita (rad o grigio) deve essere moltiplicata per ottenere una quantità che esprime, su una scala comune per tutte le radiazioni ionizzanti, il danno biologico (rem o Sievert) al tessuto esposto. Viene utilizzato perché alcuni tipi di radiazioni, come particelle alfa, sono più biologicamente dannosi per vivere tessuto rispetto ad altri tipi di radiazione quando la dose assorbita da entrambi è uguale. Questo sostituisce il fattore di qualità termine nel più recente sistema di raccomandazioni per la protezione dalle radiazioni.

contaminazione radioattiva
Deposizione di materiale radioattivo in qualsiasi luogo dove non è voluto.

Serie Radioactive
Una successione di nuclidi, ciascuno dei quali trasforma dalla disintegrazione in un altro nuclide stabile fino a risultati nuclidi. Il primo membro è chiamato il padre, i membri intermedi sono chiamati decadimento (o figlia) i prodotti, e il membro stabile finale si chiama il prodotto finale.

Radioattività
Il processo di subire la trasformazione di un nucleo instabile l'emissione spontanea di radiazione, generalmente particelle alfa o beta, spesso accompagnata da raggi gamma, dal nucleo di un radionuclide instabile. Spesso anche usato per esprimere la velocità con cui il materiale radioattivo emette radiazioni. Misurata in unità di becquerel nel sistema SI delle unità o curie nel sistema tradizionale di unità.

Radiografia
La realizzazione di una immagine ombra su pellicola fotografica dall'azione di radiazioni ionizzanti.

Radioisotope
Un isotopo instabile di un elemento che decade o disintegra spontaneamente, emettono radiazioni. Sono state identificate circa 5.000 radioisotopi naturali e artificiali.

indagine radiologica
La valutazione dei rischi di radiazioni che accompagnano la produzione, l'uso, o l'esistenza di materiali radioattivi, in determinate condizioni. Tale valutazione comprende abitualmente un controllo fisico della disposizione dei materiali e delle attrezzature, le misure o le stime dei livelli di radiazioni che possono essere coinvolti, e una sufficiente conoscenza dei processi che interessano questi materiali per prevedere i rischi derivanti da cambiamenti previsti o possibili nei materiali o attrezzature .

Radiologia
La branca della medicina che fare con le applicazioni diagnostiche e terapeutiche di energia radiante, compresi i raggi X e radioisotopi.

radionuclidi
Un radioisotopo.

Radiosensibilità
La suscettibilità relativa di cellule, tessuti, organi, organismi, o altre sostanze all'azione dannosa della radiazione.

Radium (Ra)
Un elemento metallico radioattivo con numero atomico 88. Come in natura, l'isotopo più comune ha un numero di massa di 226. Si presenta in quantità associate con l'uranio in pechblenda, carnotite, e altri minerali.

Radon (Rn)
Un elemento radioattivo che è uno dei gas più pesanti conosciuti. Il suo numero atomico è 86. Si tratta di una figlia di radio e torio.

Riferimento uomo
Una persona presume di avere le caratteristiche anatomiche e fisiologiche di un individuo medio. Queste caratteristiche assunte sono utilizzati nei calcoli valutazione dose interna (può anche essere chiamato Man standard;)

rem (Roentgen Equivalent Man)
Un'unità nel sistema tradizionale di unità che misura gli effetti delle radiazioni ionizzanti sugli esseri umani.

Rischio
In molti settori della sanità, del rischio: la probabilità di incorrere in infortuni, malattia o morte. Il rischio può essere espresso come un valore che va da zero (assenza di pregiudizio o si verificherà un danno) a uno (danno o lesioni sicuramente verificherà) .Tungsten schermatura contro le radiazioni lega può proteggerci dal rischio.

ritorno Camera
Un termine che si applica nella misura della radiazione riflessa dalle superfici di camera che raggiunge il punto di interesse nella camera contenente la sorgente di radiazioni; si applica il più delle volte a neutroni radiation.Tungsten schermatura contro le radiazioni lega è ampiamente utilizzato in ambito medico.

In tungsteno è molto popolare per fare in tungsteno schermatura contro le radiazioni in lega, siamo in grado di fornire diversi tipi di componenti radiazioni lega di tungsteno schermatura .

Se avete interesse in lega di tungsteno schermatura contro le radiazioni, non esitate a contattarci via email: sales@chinatungsten.com sales@xiamentungsten.com o chiamateci : 0086 592 512 9696, 0086 592 512 9595.

Address: 3F, No.25 WH Rd., Xiamen Software Park Ⅱ, FJ 361008,China
sales@chinatungsten.com sales@xiamentungsten.com
 Certified by MIIT:闽B2-20090025 闽ICP备06012101号-1
Copyright©1997 - 2015 ChinaTungsten Online All Rights Reserved